STORIA

E’ nel nome la storia della nostra Società, fusione di due anime accumunate dalla stessa passione: il calcio giovanile. Queste due anime sono l’Half 1919 F.B.C. ed il Sempione Nord.

Di queste la più anziana è quella dell’Half 1919, società storica del calcio milanese la cui nascita, il 3 marzo 1919,  viene riportata nelle cronache del “Il corriere dello Sport” e che per un lungo periodo è stata la “terza grande” di Milano dopo Milan ed Inter.

Dalla sua nascita e per molti anni fino all’inizio della Seconda Guerra Mondiale, l’Half 1919 compare spesso nelle cronache dei giornali sportivi di Milano per i successi ottenuti nel campionato milanese, per quelli ottenuti partecipando a Tornei internazionali e per gare amichevoli disputate con Società professionistiche.

Finita la Guerra, l’Half 1919 ritorna protagonista del calcio milanese, vivendo le vicissitudini della maggior parte delle Società che promuovono e svolgono attività di Calcio Giovanile. Una di queste vicissitudini, la necessità di trovare una sede sportiva definitiva, porterà alla fusione dell’Half F.B.C. 1919 con il Sempione Nord ed alla nascita dell’ A.S. Sempione Half 1919.

La nuova denominazione non ha, però, cambiato lo spirito e gli obbiettivi della nostra Società che possiamo riassumere richiamando le parole pronunciate dalla Presidentessa;

“…….quella dell’Half non è un’attività chiusa, cioè limitata a pochi fortunati o particolarmente dotati, ma aperta sempre più al contributo attivo di chiunque voglia collaborare, spinto dalla passione e nei limiti delle proprie possibilità. Vorremmo che l’Half diventasse un punto di ritrovo di giovani e di appassionati di calcio, un tipo di sport caratterizzato da appassionati e da giovani atleti, curati e ben organizzati quindi spinti a dare il meglio di se stessi animati dai valori più alti, sociali ed individuali, dello sport………….”

Il passato è stato ricco di successi e di soddisfazioni, il presente continua la tradizione.